Vai al contenuto

New York: polizia uccide homeless

13 agosto 2012

Ucciso nel centro di New York perché agitava un coltello.E fumava uno spinello. Un uomo di 51 anni agitava un coltello fra la folla di Times Square. È inizialmente scappato alla polizia, minacciando i passanti mentre svicolava fra le auto correndo. E alla fine è stato ucciso dagli stessi agenti, che gli avevano intimato di lasciare l’arma ma senza succeso. L’uomo è rimasto ucciso da un proiettile ed è stato dichiarato morto all’ospedale Bellevue Hospital Center. L’identità dell’uomo, 51 anni, non è stata resa nota dalla polizia, che ha non neanche precisato quanti colpi sono stati sparati nel corso dello scontro. Gli agenti hanno usato per sei volte lo spray al peperoncino per cercare di fermarlo, ricostruisce Paul J. Browne, il portavoce della polizia di New York. L’uomo minacciava con un coltello, con lama da 15 centimetri, un poliziotto in piena Times Square. “Spingeva chi si trovava sulla sua strada” affermano alcuni testimoni. L’uomo è stato avvicinato dagli agenti perchè sembrava stesse fumando marijuana. Quando la polizia ha cercato di arrestarlo, l’uomo ha tirato fuori il coltello.  Dell’uomo non sono state rilasciate informazioni ma secondo alcuni testimoni si aggirava spesso a Times Square, con indosso una t-shirt ’Ninjas killed my family’ e chiedeva soldi ai turisti.  Il video

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: